Sophia Loren denunciata dal padre

La bellissima attrice Sophia Loren torna a raccontarsi, ma questa volta lo fa con una bellissima autobiografia. Lo scorso settembre la bellissima attrice ha compiuto 80 anni. Agli inizi della sua carriera venne denunciata dal padre che non approvava le sue aspirazioni nel mondo del cinema. La bellissima Sophia Loren non ha avuto un’infanzia molto semplice, nata 80 anni fa da Romilda Villani e Riccardo Scicolone che riconobbe la paternità della bambina, ma non sposò mai sua madre. Sophia Loren è cresciuta a Pozzuoli con i nonni e la mamma, con tantissime difficoltà economiche.

048-sophia-loren-theredlist

Fino a quando, però, a 15 anni vinse il suo primo concorso di bellezza, non ci pensò due volte, subito si trasferì a Roma per tentare la strada del cinema. Il padre appena scoprì le aspirazioni della figlia, non era d’accordo e iniziò a metterle in ogni modo i bastoni fra le ruote, proprio come racconta lei stessa durante l’autobiografia “Ieri, oggi e domani. La mia vita”. Ecco come racconta nell’autobiografia: “Vinsi un concorso di bellezza e con quei soldi con mamma partimmo per Roma per provare la scalata al mondo del cinema. Una mattina all’alba sentimmo bussare alla porta di casa. Stupite per l’ora andammo ad aprire e ci trovammo davanti la polizia. Romilda Villani? Scicolone Sophia? Venite con noi, ci intimarono. Fummo trascinate e ci fu chiesto di giustificare i proventi con cui vivevamo. Qualcuno ci aveva denunciato avanzando il dubbio che avessimo trasformato il nostro appartamento in una casa di appuntamenti”. Un vero e proprio colpo al cuore per la bellissima Sophia Loren.

sofia_loren_0fb95c052279e12db54062e1f02a7bca

Davvero un’accusa molto brutta, che ovviamente arrivava da suo padre e che ancora oggi, dopo 70 anni, non riesce ad accettare. Ecco cosa racconta: “Dopo lo sgomento iniziale recuperammo il sangue freddo e riuscimmo a dimostrare con facilità l’origine dei miei guadagni. La ferita che ci aveva inferto mio padre era molto profonda, e almeno per quel che mi riguarda non si è mai più rimarginata”.

E’ un’autobiografia bellissima, dove racconta ogni minimo particolare della sua vita, delle sue esperienze.