Raffaella Fico: Flop da record

raff

Un inizio flop per la carriera artistica di Raffaella Fico. Doveva essere una serata-evento che avrebbe svelato al pubblico del Teatro della Luna di Asiago le qualità artistiche e vocali della showgirl a 360 gradi. Il concerto dell’ex gieffina, intitolato “Rush,” previsto per il 17 Dicembre 2014 è stato rimandato a data da destinarsi.

A comunicarlo è proprio il suo compagno manager, Gianluca Tozzi, sulla pagina Facebook della showgirl: “Ci dispiace posticipare la data del concerto, ma non abbiamo raggiunto l’obiettivo prestabilito. Ci tengo a precisare che la decisione è della produzione, non dell’artista, che si sarebbe ugualmente esibita per rispetto dei suo fan”. Inoltre Tozzi precisa: “Le informazioni riguardanti i numeri dei biglietti venduti e riportate dai giornali non sono veritiere. Raffaella tornerà in primavera con il suo show, fino ad allora continueremo con l’attività promozionale dell’albumRush e creando la giusta aspettativa da parte di tutto il pubblico”. La realtà e che hanno venduto pochi biglietti, sembrerebbe alcune centinaia, in un teatro che ha una sala con una capienza di circa duemila posti. L’incasso ottenuto dai ticket, venduti a prezzi tra i 20 e 30 euro, non avrebbe garantito neppure la copertura dei costi dello staff e della location. I biglietti acquistati per l’evento di Raffaella Fico potranno essere rimborsati entro il 29 Dicembre 2014 presso i circuiti utilizzati per l’acquisto. La showgirl al momento non si esprime, non dice una parola, il flop fa male. Intanto la mora si lecca le ferite, iniziare con un flop non è certamente il massimo.