Paola Barale compie 48 anni

E’ da tantissimo tempo che non si sentiva più parlare di lei, ma finalmente siamo riusciti a beccarla. Sempre più lontana dall’Italia per il lavoro e sempre più innamorata del suo Raz Degan, la bellissima Paola Barale compie 48 anni.

La bellissima Barale dopo essere stata per lungo tempo uno dei volti più popolari della televisione italiana, oggi si è una della più belle attrici in Argentina. La sua carriera è cominciata per caso verso il mondo dello spettacolo, adesso la bella Paola lavora in Argentina dove ha girato un pilota di una nuova serie tv Canciones. “Mi sento una donna molto fortunata.

resize_paola-barale-con-caschetto_original

Tutto è cominciato per caso, visto che tutti mi dicevano che assomigliavo molto a Madonna e penso che anche Mike Bongiorno mi scelse per questo”, ecco cosa ha dichiarato Paola Barale durante un’intervista. Paola Barale è stata sposata tanti anni con il ballerino Gianni Sperti. Una volta finita la storia con Sperti, la bella showgirl non ha mai taciuto il suo desiderio di poter diventare un giorno la signora Degan. Infatti il suo desiderio si è avverato, non è proprio la signora Degan, perché di anelli al dito proprio non ne vuole sapere, ma sono fidanzati e innamorati da tanti anni. Chi lo sa, se la proposta non giunga proprio adesso, come regalo di compleanno,almeno per il mezzo secolo di vita. A quanto pare le sue intenzioni di diventare mamma, sembrino che siano sparite. Sempre durante l’intervista, ha dichiarato per quanto riguarda questo fatto: “Non sono mamma per scelta. Forse un po’ per mancanza di coraggio, io amo i bambini e giocare con loro, mi piace il loro lingaggio e vedere le cose con i loro occhi. Ma forse sarei troppo apprensiva. Soprattutto, non voglio un figlio anche se capisco che mi perdo delle cose. Non è un mio desiderio primario e in tredici anni di relazione con Raz Degan è capitato che ne parlassimo e posso dire che a lui l’idea di un figlio potrebbe piacere più che a me”.

Paola_Barale

Chissà se un giorno cambierà idea la bella Paola Barale.