Melissa Satta ha confessato di aver usato il fotoritocco

La bellissima Melissa Satta durante un’intervista ha confessato che subito dopo la gravidanza è ricorsa al fotoritocco. Per chi lavora nel mondo dello spettacolo, l’immagine è tutto o quasi tutto. Quindi qualche chilo di troppo, dove sia la palestra che la dieta non bastano per smalitrli, manda facilmente in crisi showgirl&Co ma per fortuna c’è sempre un ultima spiaggia: il fotoritocco. La bellissima showgirl diventa mamma un anno fa, appena un mese dopo la nascita di Maddox, avuto da Boateng, è tornata a lavorare, e solo adesso ha finalmente svelato di aver ceduto a qualche ritocchino.

melissa-satta-sexy-645

 

Ha rivelato così durante un’intervista: “Per la prima volta ho chiesto che venisse usato un po’ di fotoritocco. Zac Zac e tutto è andato a posto. Anche perché avevo solo un paio di chili di troppo. Non era il corpo il problema. Era la testa: avrei avuto bisogno di stare un po’ tranquilla, con il mio bambino”. Ha aggiunto subito dopo: “E’ l’unica cosa che non ripeterei. Sono tornata a lavorare troppo presto, un mese dopo il parto. Avevo avuto un cesareo da cui ero uscita molto provata, spaventata, disorientata. Tornassi indietro mi darei molto più tempo”. Melissa Satta è una tra le poche persone ad ammettere di aver ceduto a Photoshop.

melissa-satta-in-bikini-emama-4

 

Dopo un anno dal nascita del suo bambino, la bellissima Melissa Satta fare la mamma è diventato il mestiere preferito. Ora finalmente riesce a conciliare al meglio lavoro e famiglia, ma che ovviamente dedica tutta la sua attenzione speciale al piccolo bimbo Maddox. Conclude dicendo: “Mi aspettavo molto peggio, insomma, ero pronta a farmi devastare la vita: notti in bianco, coppia che va in crisi, ansia da lavoro, figlio, lavoro. E invece è tutto affrontabile. Non dico che sia facile, ma si può fare. E sicuramente la cosa più bella della mia vita”.