Loredana Bertè vuole vedere suo padre crepare

Loredana Bertè si è messa a nudo nella seconda puntata del Maurizio Costanzo Show. Il salotto più amato d’Italia ha riaperto i battenti  e, tra nostalgia ed attualità, ha visto gli ospiti parlare su un tema molto delicato della genitorialità. Che Loredana Bertè non ha peli sulla lingua non è ormai un segreto per nessuno. Gli ospiti, i vip, si sono raccontati nel loro essere figli, in primis, e poi anche genitori.

loredana-berte--aspetto-che-mio-padre-crepi-

 

E proprio nel pieno del dibattito, Loredana Bertè ha fatto delle confessioni molto forti, lasciando il pubblico senza parole ma strappando alla fine un applauso di consenso per quanto detto. La Bertè ha raccontato le sofferenze sue e della celebre sorella Mia Martini, i patimenti di un’infanzia difficile e il cattivo rapporto con i genitori. A quel punto, Loredana in merito al padre ha detto: “Io non soffro, non vedo l’ora che crepi. Per prendere le ceneri di mia sorella e finalmente spargerle davanti a Bagnara, nel mare. E finchè quel bastardo non crepa, io non posso farlo”. Una dichiarazione che ha lasciato tutti increduli, ma che tristemente risuonava così vera. E non finisce qui, continua dicendo: “Lui odiava le donne e ha avuto solo figlie femmine. L’unico maschio che avrebbe potuto avere l’ha ucciso prendendo a calci mia madre durante l’ultimo mese di gravidanza. Essendo la più piccola sono stata molto fortunata perché non ho preso le botte, ma ha buttato mia sorella dal balcone per un sei in latino, lui era un professore di latino e greco; mentre Mimì ha rischiato la vita per un 4 in inglese, lei è scappata di casa e l’hanno ritrovata in stato di choc”. Infine parla della sorella e della madre: “Mia madre si è sposata a 15 anni ed era una bambina, non è stata una madre, c’ha lasciate me e Mimì in mezzo ad una strada. Io e lei abbiamo comprato una casa con i soldi che avevamo cominciato a guadagnare e l’abbiamo intestata a lei. Mia madre l’ha venduta senza dirci niente e l’ho scoperto quando ho cercato di tornare a casa mia dopo un anno negli Stati Uniti. Sono andata al suo funerale solo per vederla sotterrare”.

16336-m-loredana-bert_jpg_620x250_crop_upscale_q85

 

Questa è stata la sua dichiarazione. Molte forte, una vita difficile e soprattutto una vita senza famiglia.