Gabriel Garko rompe il silenzio e si difende

Gabriel Garko rompe il silenzio e si difende, dopo giorni, dalle velenose critiche ricevute sul web dopo l’ultima apparizione in televisione. Ospite all’Arena di Massimo Giletti domenica scorsa, l’attore è apparso sul piccolo schermo con il viso diverso. E subito, immediatamente, il popolo dei social, e non solo, si è scatenato nelle più velenose critiche. Tutti si sono interrogati su un suo possibile trattamento estetico, il solito ritocchino spiana rughe.+

Gabriel Garko-2

Ma il bellissimo re delle fiction non ci sta, così ha deciso di parlare una volta per tutte. Si difende con una lunghissima intervista rilasciata a La Repubblica, in cui ha voluto spiegare che quel giorno in televisione si era gonfia, ma solo perché non stava tanto bene, ma che soprattutto la foto pubblicata in rete è stata ritoccata. Spiega così: “In tv non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ho un problemino di salute. Ma quello che è successo dopo è incredibile. Mi ha fatto rendere conto di una realtà a cui non volevo credere, Giletti mi ha ospitato perché qualcuno aveva scritto che sono l’ultimo divo in Italia e non è vero. Quello che è successo mi ha dato la conferma che lo sono. Come ho reagito ? Male. E’ stato tutto gratuito, c’è gente seduta davanti a un computer e scrive qualunque cosa, io ci metto la faccia”.

download

La foto andata in giro per lui è pazzesca, assolutamente ritoccata. Lui si difende così: “E’ una foto presa dalla tv. L’hanno alterata cercando l’angolo peggiore per deformare il mio volto. Non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ripeto ho un problemino di salute. A nessuno è venuto il dubbio che potesse essere un falso? Ho spento il televisore, il cellulare perché ci stavo malissimo”. L’attore 42enne è davvero molto arrabbiato per la foto, questa vicenda lo ha ferito tantissimo. Racconta anche che molti suoi colleghi lo hanno chiamata per sostenerlo. Gabriel Garko non è comunque contrario alla chirurgia estetica, perché nel suo lavoro, come ammette lui stesso, l’estetica conta tantissimo. Racconta: “Ho avuto la fortuna di strappare la faccia a mia madre: ha più di 70 anni, ed è bellissima. Recitando devi mantenere la tua faccia. Non mi piace dare giudizi pesanti, non voglio che mi giudichino per quello che penso ma per quello che faccio. Ma quando vieni attaccato così ferocemente, il leone in gabbia deve uscire e sbranare qualcuno”. Ci potrebbero essere anche querele, come lo afferma lui stesso: “Gli avvocati stanno valutando i danni, per me è stato un danno. Basta con chi si diverte alle spalle di qualcuno, è vero che sono un personaggio pubblico, ma non è sempre vero che l’importante è che se ne parli. Da questa storia uscirò più vincente di prima ma mi ha ferito. Ho scoperto che c’è tantissima gente infelice. E invidiosa. Sono contento di una cosa, almeno per una volta hanno goduto, li ho resi felici. Fin da piccolo la mamma mi ha insegnato l’altruismo”.