Francesca Pascale ha festeggiato i suoi 30 anni a Roma

La compagna di Berlusconi, Francesca Pascale ha compiuto 30 anni. Per lei festa esclusiva e blindatissima in una delle ville più belle di Roma, ha festeggiato con una cena per pochi selezionatissimi invitati alla Casina Valadier. Tra gli invitati c’era anche qualche fotografo del settimanale diretto da Alfonso Signorini. Come racconta la festeggiata durante un’intervista: “Il regalo più bello per il mio trentesimo compleanno? Il mio presidente, Silvio Berlusconi. Il suo sorriso. Il suo lungo abbraccio all’ora della prima colazione, prima di regalarmi una collana appartenuta a sua mamma”. Così Francesca Pascale ha raccontato, durante l’intervista, il momento più bello del suo trentesimo compleanno. Continua l’intervista dicendo: “Ho voluto solo poche persone attorno a me perché mi piacciono le cose semplici e perché mi fanno stare in pace con me stessa. In esse ritrovo sempre la serenità”. Oltre ai fedelissimi, come Paolo Romani e Maria Rizzotti, e all’amica Mara Venier, alla festa sono arrivati anche altri ospiti come l’editore Urbano Cairo, Daniela Santanchè e Alessandro Sallusti e il senatore Maurizio Gasparri, con cui la festeggiata si è esibita in un ballo a fine serata. “Ho ballato con un fedelissimo del presidente Maurizio Gasparri. Acerbo sul tema dei diritti civili, ma mai dire mai”, ha scherzato in fine Francesca Pascale.