Federico Balzaretti lascia per sempre il calcio giocato

balzaretti-3

Il calciatore Balzaretti in lacrime, dice addio al calcio. Federico Balzaretti ha annunciato il suo addio allo sport agonistico in conferenza stampa a Trigoria per colpa della pubalgia che non guarisce. “Oggi cercherò di non emozionarmi troppo perché ho deciso di smettere col calcio giocato”, ecco le sue parole durante un’intervista. Continua dicendo: “Purtroppo l’infortunio e la pubalgia non mi permettono di fare al meglio quello che amo. E’ stato difficile prendere questa decisione ma sono obbligato”. Il calciatore non lascia per sempre il calcio, infatti si occuperà dei giovani della Roma. Trentatre anni, quasi 400 partite in Serie A con le maglie di Juventus, Fiorentina, Palermo e Roma e 16 presenze in azzurro, Federico Balzaretti si occuperà da ora in poi dei giovani della Roma. “Farò parte della direzione sportiva e mi occuperò dei ragazzi che sono in prestito. Una figura che non esiste nello staff per giovani che devono crescere. La prima squadra? Non me la sentirei perché sono ancora troppo coinvolto e penso ci sia bisogno di un minimo distacco”.

310x0_1410282509926_rainews_20140909190737133

In questo momento davvero difficile il calciatore può contare sul sostegno e l’amore della moglie e dei suoi quattro figli. La sua famiglia è tutta la sua forza.