Alfonso Signorini ci ha provato con il rapper Fedez

vip-festa-chi

Finita l’avventura dell’Isola dei Famosi, Alfonso Signorini lascia il ruolo come opinionista e rientra in quelli di direttore supremo del settimanale Chi. In occasione dei 20 anni del settimanale Chi, Alfonso Signorini, il direttore, ha rilasciato un’intervista a Selvaggia Lucarelli confidando tutto ma proprio tutto, gioie, rimpianti, rimorsi e anche una certa attrazione fisica per un giovane molto importante. Un giovane che ha avuto più copertine lui su Chi, che nessuno altro vip fino ad oggi, stiamo parlando del famoso rapper Fedez. E proprio così, Alfonso Signorini ha un debole per il giovane rapper Fedez.

fedez3-619x350

Durante l’intervista, alla domanda della Lucarelli “Hai un debole per Fedez?”, Alfonso Signorini non fa troppi giri di parole, e ammette subito di avere un debole per il ventiseienne rapper, e risponde così: “Non è che ho un debole, me lo farei ! C’ho provato in tutti i modi ma nulla, mi ha dato un due di picche dopo l’altro. Sai come funziona, io in queste cose sono un uomo medio, vedo un pettorale, due tatuaggi e non capisco niente”. Ecco lo svelamento di quello che per Alfonso Signorini sia il prototipo ideale di uomo perfetto. L’omosessualità di Alfonso Signorini è ormai ufficiale anche se di recente il giornalista ha confermato di avere avuto una relazione con Valeria Marina.

taglioAlta_0011108

 

Ma questa è acqua passata, oggi il presente Alfonso Signorini è fidanzato da tantissimo tempo con Paolo Galimberti. Ecco cosa dice Alfonso Signorini: “In passato il famoso articolo sul mio compagno Paolo e la sua candidatura con Berlusconi, condito da indiscrezioni surreali secondo le quali lui andava nei supermercati chiedendo lo sconto in quanto mio fidanzato mi ha abbastanza sconvolto la vita all’epoca. Più che altro perché non aveva mai detto alla sua famiglia della sua omosessualità e della sua relazione con me, quindi fu un vero e proprio shock per tantissime persone. Alla lunga devo dire che però questo trauma ha sbloccato una situazione che andava risolta, per cui va benissimo così!”. Alfonso Signorini durante la sua intervista, ha veramente parlato di tutto, dei suoi articoli più belli e anche dei suoi articoli meno belli.

Insomma un’intervista proprio come un libro aperto, senza farsi nessun tipo di problema, e con la massima sincerità. Sei un grande !