Vidal condannato a due anni senza patente e beneficenza

giovedì 09 luglio 2015 by Stefania

Il centrocampista della Juventus, Vidal ha distrutto la sua Ferrari dopo un incidente a Santiago del Cile. Due anni senza patente, cento capi d’abbigliamento sportivo ai bambini del collegio Valdivia de Paine e una maglia della Roja, firmata, ai Vigili del fuoco di Buin.

arturo-vidal-automobile-distrutta

Questa è la condanna inflitta ad Arturo Vidal in seguito all’incidente del 16 giugno scorso, a Santiago del Cile, in cui ha distrutto completamente la sua Ferrari. Il centrocampista bianconero ha evitato il lungo processo per guida in stato d’ebbrezza solo grazie alle condizioni poste dal tribunale che lui ha accettato, a cui si aggiunge anche un indennizzo economico a Felipe Gonzalez, il conducente dell’auto danneggiata dalla Ferrari del giocatore. Infine, il giovane calciatore, dichiarandosi pentito, ha chiesto scusa ai carabinieri, che proprio nel momento in cui lo hanno ammanettato sul luogo dell’incidente ha iniziato a insultarli.