Siria De Fazio, prossima reginetta del trono gay?

martedì 07 febbraio 2017 by Benedetta

Maria de Filippi non ha fatto in tempo a lanciare il nuovo format del suo programma Uomini e donne, che già i possibili candidati del trono gay, si fanno avanti. Conclusa la prima sessione della novità di canale 5, dalla quale è uscita la coppia composta dal tronista Claudio Sona e da Mario Serpa, sua scelta. I consensi e le approvazioni del pubblico, hanno presumibilmente spinto la redazione di Uomini e Donne a continuare con la partenza di un secondo trono gay per il quale in tanti pare si siano autonomamente candidati.

Le prime indiscrezioni parlano di Maicol Berti, Bosco Cobos e Siria de Fazio. Bosco Cobos, ha mostrato tutta la sua brillante personalità e simpatia durante la scorsa edizione del grande fratello vip, nel quale è riuscito a farsi ben volere dai suoi compagni di viaggio e dal pubblico.

Siria de Fazio, ex gieffina, fu la prima concorrente del grande fratello, dichiaratamente lesbica. La bella mangia fuoco italiana, nella casa ha raccontato di sè senza maschere, trattando con estrema eleganza un tema delicato come l’omosessualità, ancora tabù, sopratutto se trattato in un reality show.

siria_de_Fazio_intertvista_gayit_naike_rivelli--2-

Dopo la sua partecipazione al programma, la De fazio è rimasta sulla ribalta delle cronache a causa del flirt lesbo con la primogenita di Ornella Muti, la sexy Naike Rivelli. Della loro liaison amorosa, si è parlato a lungo, inventato tanto ma le due giovani donne non hanno smentito di essere legate da un sentimento.

Durante un’intervista, la De fazio a flirt finito spiega però: “Nonostante provassi una forte attrazione fisica, la nostra conoscenza si è evoluta in qualcosa di più profondo che non definirei amicizia. Abbiamo pregato assieme per la nostra gioia, è stata soprattutto un’unione spirituale. Lei mi ha vissuta giorno per giorno, non sapevo cosa fosse successo. Siamo cresciute assieme e staccate in una maniera morbida”. 

Ancora non sappiamo se la redazione di Uomini e donne prenderà in considerazione la candidatura di Siria ma siamo certi del fatto che una personalità ed una bellezza come quelle della papabile tronista, garantirebbero un’edizione del programma..esplosiva!