Roberto Saviano: “Mi piacerebbe tornare al San Paolo per vedere il Napoli dal vivo”

martedì 17 gennaio 2017 by Marina

Il noto scrittore Roberto Saviano napoletano, che combatte da anni la delinquenza del sud, nell’intervista alla Gazzetta dello Sport, esprime la sua passione per i colori azzurri ed il suo desidero di tornare allo stadio per vedere una partita con i suoi napoletani.

“Mi piacerebbe andare al San Paolo, credo sarebbe molto complicato, ma si potrebbe anche fare e organizzare. Da quando la squadra è in questa dimensione non l’ho mai vista dal vivo. Da ragazzino sono stato spesso allo stadio. Sono tifoso del Napoli da sempre”.

Il famoso scrittore Roberto Saviano conosciuto ormai in tutto il mondo ha confessato, che anche lui logicamente da tifoso napoletano, ammira il suo grande idolo Diego Armando Maradona, che proprio in questi giorni si trova a Napoli, acclamato dai suoi vecchi e nuovi ammiratori città:

“Non ho mai avuto il piacere di conoscere un mito come Maradona. Purtroppo. Nutro per lui un grande affetto. Per me lui è ancora Napoli. Da ragazzino tifavo per lui, sono cresciuto con quel Napoli ed è stata una possibilità di riscatto”.

Ma, nella vita mai dire mai, forse se si organizza bene una difesa di polizia per il Dott. Roberto Saviano, il suo sogno si può realizzare.

Sappiamo bene che per motivi legati alla sua popolarità nel combattere la camorra con libri scritti di suo pugno e con la comunicazione orale che fa come ospite in varie trasmissioni, è costretto ventiquattro ore al giorno ad essere scortato dagli uomini della polizia.