Pippo Franco minacciato da due rumeni per mesi

martedì 13 settembre 2016 by Marina

Pippo Franco il famoso comico italiano con la moglie sono stati vittimi di minacce, la coppia è stata perseguitata da due rumeni per molti mesi.  L’ attore impaurito di questa situazione ha deciso di chiedere aiuto alla Polizia, questa dopo molteplici indagini, ha convinto Pippo Franco di denunciare, l’ex colf per minacce e tentata estorsione aggravata.

L’ex colf di Pippo Franco aveva inventato una storia, facendo credere al comico che una banda di criminali voleva svaligiare la sua villa, situata alle porte di Roma, con una rapina. Ma tutto ciò in realtà era solo una banale scusa per far prendere al servizio dell’attore, il compagno della donna come guardiano notturno, che in questo periodo non lavora. L’ex colf, per persuadere il noto attore e presentatore del fatto, ha architettato tutta una scena dicendo che qualcuno aveva l’intenzione d’introdursi nella sua abitazione per derubarlo, avrebbe anche continuato con dei finti  pedinamenti e imboscate. Pippo e la sua consorte, poi, avrebbero ricevuto numerose conversazioni telefoniche minacciose.

Un momento da incubo per Pippo Franco che, a un certo punto, ha chiesto l’intromissione della Polizia. Gli agenti, dopo varie ricerche, hanno smascherato i due delinquenti che erano la fonte delle paure del divertente Pippo e della moglie,….. era la coppia di stranieri. Secondo le ultime notizie, Pippo Franco e la compagna credevano, in un primo momento, d’ essere vittime di una grossa organizzazione criminale.

Finalmente questa brutta avventura che è capita al nostro attore si è conclusa nei migliore nei modi, grazie all’aiuto della Polizia, ….un calvario per il comico e la sua famiglia che è iniziato l’anno scorso.