Parla la figlia di Albano Carrisi: “Ho fatto uso di droghe ed alcool”

martedì 09 maggio 2017 by Benedetta

Le verità raccontate dalla stessa Romina Carrisi, più piccola tra le figlie di Albano Carrisi e Romina Power, sono agghiaccianti.

La giovane donna, solo qualche giorno fa, ha scelto di rilasciare un’intervista al settimanale di gossip ‘Gente’, nella quale, racconta di una vita turbolenta e di alcuni disagi mentali non colmati.

Che fosse una persona particolare, si è sempre saputo, ma per la prima volta oggi, Romina Carrisi parla del suo periodo buio e del tunnel nel quale è entrata.

Se per molti, essere figli d’arte porta benefici, per lei, ha portato fino a qualche tempo fa, solo guai. Tutto accade nel 2005 dopo la partecipazione di Romina al reality show Rai, ‘L’isola dei famosi’. In quel periodo, la ragazza ha razionalizzato l’idea di essere famosa solo in quanto “figlia di”, buttandola così nello sconforto. La donna ha dichiarato di essere entrata nel buio tunnel delle droghe e dell’alcolismo senza che nessuno ne fosse a conoscenza.

Proprio quando invece avrebbe avuto bisogno di aiuto, Romina, è riuscita a rialzarsi da sola grazie ad un viaggio in America. Lì, ha vissuto per sei anni e insieme all’aiuto di corsi personali e della recitazione, è riuscita a risollevarsi.

Ad oggi, Romina Carrisi, tornata in Italia, si divide tra arte e fotografia, avendo superato in pieno il lungo periodo difficile.