Parla la fidanzata di Fabrizio Corona: Silvia Provvedi, dichiarazioni shock in aula

venerdì 21 aprile 2017 by Benedetta

E’ stata chiamata a testimoniare la fidanzata di Fabrizio Corona, Silvia Provvedi. La giovane 23enne, questa mattina in aula, ha dichiarato al giudice ciò che lei sapeva riguardo al caso Corona.

Fabrizio Corona, arrestato per frode fiscale e riciclaggio, è stato portato in carcere lo scorso agosto. Un episodio nel quale lui sarebbe dovuto essere la parte lesa, lo ha reso invece colpevole. Una bomba carta esplosa sotto la sua abitazione nelle vicinanze di corso Como, a Milano, è stata la molla che ha determinato lo stato di fermo per l’ex paparazzo.

Un gesto intimidatorio, certamente legato a giri illeciti di Corona, gli è però costato caro. Attualmente Fabrizio Corona, è indagato ed accusato per detenere un patrimonio di circa 2,6 milioni di euro non dichiarati legalmente e rinvenuti nel contro soffitto dell’appartamento di Francesca Persi. All’epoca socia di Fabrizio Corona.

Si parla anche di cassette di sicurezza ritrovate in Austria, dove sono stati rinvenuti altri contanti non dichiarati.

Oggi, Silvia Provvedi, attualmente compagna di Fabrizio Corona, ha testimoniato in aula: “Tornava a casa con buste di contanti, da 5, 10, 20, anche 25mila euro. Le teneva nei giacconi in un ripostiglio vicino alla camera da letto e poi le portava in ufficio, erano i soldi delle sue serate e del suo lavoro e io mi facevo i fatti miei”.