Paola Turci: coming out? “Ho chiuso con gli uomini, ma non voglio etichette”

martedì 28 marzo 2017 by Benedetta

In un’intervista per Vanity Fair, la cantante romana d’origine, spiega il perchè, arrivata a 52 primavere, abbia scelto di chiudere con gli uomini.

Dichiarazioni forti quelle di Paola Turci durante un’intervista rilasciata a Vanity Fair, la cantante spiega il perchè della sua scelta: “Proprio no. Specie quelli che adesso sembrano innamoratissimi. Ho avuto ogni smania: di avere un fidanzato, di costruirci casa, di sposarmelo, di metterci su famiglia. Non è stato proprio un successo. L’equilibrio che mi completa ora, invece, lo è, ed è da difendere: non crede ai colpi di fulmine e non ha bisogno di altro. E la bellezza non c’entra. Puoi essere pazzesca e possono piacerti gli uomini da morire, ma se hai una porta chiusa dentro, non capita nulla”.

‘L’erotismo è donna’, aggiunge Paola per spiegare la sua idea sul sesso femminile. Un coming out a metà, nascosto tra le righe che a chiare lettere motiva con queste parole:
“L’erotismo è donna, tengo solo lontane le etichette. Ancora oggi se dici: ‘Mi piace una donna’, allora sei lesbica. Sorrido, quando qualcuno si chiede se lo sia. Come domandare: ‘A te piace stare sopra o sotto? Ti piace dormire con il cuscino o senza?’. Ma cosa importa, quelli sono dettagli. Come fai l’amore è roba da chiedere?”.