“No Silvia, io esco” Tina Cipollari abbandona lo studio di ‘Verissimo’ durante un’intervista.

martedì 14 febbraio 2017 by Benedetta

L’opinionista più famosa di Mediaset, Tina Cipollari, non è solita apparire in trasmissioni televisive e rilasciare interviste.

Ha fatto però un’eccezione, accettando l’invito della padrona di casa ‘Verissimo’, Silvia Toffanin, dalla quale, dichiara che da tempo aspettava un invito.

Che la bionda Cipollari vada presa con le pinze, è ormai risaputo, visto il suo caratterino tutto pepe e le costanti liti che accende negli studi di Uomini e Donne. Ma dove finisce il personaggio e dove inizia la vera Tina?

Sono in molti a pensarla così: Tina ha costruito intorno a se un personaggio dal quale ormai è praticamente impossibile discostarsi. Silvia Toffanin, ci ha provato con la sua eloquente calma e il suo tono di voce pacato a mettere a proprio agio Tina, che pareva essersi lasciata andare in un’intervista pura e sincera durante la quale ha parlato di argomenti delicati, della sua famiglia d’origine, del matrimonio e dei suoi figli.

Tutto procedeva come la padrona di casa si era augurata e Tina, davanti a quelle telecamere, aveva quasi nascosto la maschera della burbera opinionista e si stava mostrando affabile e disponibile nel raccontarsi.

Tutto secondo i piani dunque, fino a quando la Toffanin non sgarra involontariamente o no, con una battuta che in un attimo fa ribaltare la serenità dell’intervista: “Tina, devo dirti la verità..io sono molto dispiaciuta perchè vedendoti da vicino, Gemma è molto più bella di te. Ha una pelle distesa, è magra.” Scontata la reazione della Cipollari che torna in un attimo l’agguerrita di sempre, non lasciandosi intimidire da uno studio e da un pubblico che non erano i “suoi” e, pronunciando il suo ormai cavallo di battaglia “no Silvia, io esco”, sceglie realmente di abbandonare gli studi, lasciando l’intervista incompiuta e un’intero pubblico di stucco.