La giovane Lilly-Rose Depp, bellissima figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, nel mirino delle accuse per uno scatto troppo hot

martedì 21 marzo 2017 by Benedetta

Non si fa altro che parlare di questo scatto troppo hot a detta del popolo del web. La figlia del celebre attore Johnny Depp, ha scatenato una polemica a causa della sua tenera età e di questo topless dello scandalo.

Ha solo 17 anni ed è bellissima. Talmente bella che la sua carriera sembra già aver preso una strada: quella dello spettacolo. Lilly-Rose, si dedica infatti a tempo pieno alla sua attività di modella, intrapresa già da qualche anno, accostando la passione per la recitazione. Una strada precisa, per una figlia d’arte come lei. La sua mamma infatti, Vanessa Paradis, nel 1989 ha recitato in una scena di nudo nel film “Noche Blanche”.

Le critiche arrivano in concomitanza di uno scatto pubblicato per Vogue Italia, in cui la ragazzina posa in topless, avendo indosso solo una grande collana e coprendo parzialmente il seno con le mani. Lilly-Rose ha appena 17 anni e ne compirà 18 il prossimo 27 maggio. Molti dei commenti negativi, sono infatti rivolti al suo essere troppo giovane per uno scatto così hot.

Il fotografo artefice dello scatto è il professionista Tom Munro, che nonostante le forti polemiche, non ha pensato di rimuovere la foto della ragazzina dai suoi profili social. Scatto che ad oggi, dopo lo scandalo non è più visibile sul profilo Instagram di Lilly.

Nel mirino delle accuse anche le figure genitoriali dell’adolescente, Johnny Depp e Vanessa Paradis, accusati di non veicolare a dovere le scelte lavorative di una figlia ancora troppo piccola per prendere decisioni autonomamente.