Giorgio Manetti accusa Gemma Galgani: “Ha sceneggiato la nostra storia”.

venerdì 28 aprile 2017 by Benedetta

Uomini e Donne: scatta la polemica. Giorgio Manetti accusa Gemma Galgani.

Intervistato dal settimanale Chi, il cavaliere del trono over di Uomini e Donne, confessa delle importanti rivelazioni sulla sua relazione ormai finita con Gemma Galgani. L’uomo sostiene infatti che all’inizio tra lui e Gemma, fosse tutto perfetto. Una storia che è partita a gonfie vele. Poi qualcosa però è cambiato.

“Tutto perfetto. Fino a che mia madre si ammala, subisce due operazioni e io devo stare vicino a lei. Gemma c’era, ma non più come prima. Mi chiedeva attenzioni che io in quel momento non riuscivo a darle. Io, che da sempre mi definisco un caso disperato, che penso che innamorarsi sia un terno a lotto, ero stremato.” Un cambiamento da parte di Gemma, a detta di Giorgio, che ha modificato inesorabilmente le sorti della loro storia.

Il distacco tra i due, lascia però dell’amaro in bocca a Manetti che lo ammette senza mezzi termini:”Però di quella donna mi piaceva tutto – ha detto Manetti – Fino a settembre dello scorso anno quando, poco prima di entrare in studio, lei mi guarda in modo diverso. Fino a quel momento eravamo una coppia, ma in onda lei mi lascia. Da quel momento ho capito che Gemma, donna che ha vissuto per 20 anni lavorando in teatro, aveva sceneggiato il nostro amore”.