Gigi D’Alessio è diventato povero per pagare i debiti? “Canterò per altri 15 anni per pagare tutto”

giovedì 01 settembre 2016 by Marina

Gigi D’Alessio il famoso cantante napoletano sommerso dai debiti. Nonostante un grandissimo successo, il cantautore napoletano rivela di dover cantare ancora a lungo per poter pagare tutti i debiti per degli investimenti errati. A riferire tutto è stato il medesimo Gigi D’Alessio in un’intervista concessa ai microfoni del Corriere della Sera.

Gigi D’Alessio sta cercando di venire fuori dal tunnel dei debiti. In questo periodo sta risolvendo una serie di piani di rientro dalla grande somma di denaro che deve rendere a tante persone: i disastrosi affari, a cominciare dal progetto fallito di riportare il marchio Lambretta in Italia, con Giovanni Cottone, ex marito proprio della Marini. «Prima di trovarmi, anzi di mettermi, in questa situazione, — spasima — ero l’uomo più sereno del mondo. Canterò e farò concerti a lungo perché sono felice quando riesco a dare emozioni. E pazienza se almeno per i prossimi 15 anni canterò anche per pagarmi i debiti. Onorerò gli impegni in attesa che qualcun altro (Cottone, ndr) onori i suoi nei miei confronti. Perché io, in questa storia, sono vittima non carnefice».]

Investimenti imprecisi e una vita sperpero di denaro, forse inutile, ma si sa l’agiatezza rende l’uomo vizioso hanno ridotto quasi in povertà il cantautore, che sarà obbligato a cantare per altri 15 anni per poter saldare tutti i debiti “ha tre mutui in atto, per di più a un leasing per l’acquisto di auto di lusso”.

25 milioni di euro di debiti a fronte dei 20 milioni di dischi venduti: Gigi D’Alessio in questo periodo che pagherà le sue pendenze economiche, nella sua casa non potrà fare entrare più un euro. D’Alessio, però, garantisce di onorarli tutti, anche quello aperto con Valeria Marini a cui deve 200mila euro.  Per il momento le autorità giudiziarie gli hanno sequestrato ville in Sardegna, terreni, appartamenti e società.

Non so se dire mi spiace… oppure doveva fare come la formichina pensare ad un futuro tranquillo,…ma si sa qualsiasi uomo è debole ed i vizi sono tanti. Comunque la situazione secondo non sarà cosi “nera” la sua compagna Anna Tatangelo provvederà per il sostentamento