Gf Vip, Stefano Bettarini: “Farei sesso davanti alle telecamere”

lunedì 26 settembre 2016 by Marina

Dopo solo sette giorni di coabitazione, tra gli inquilini del Grande Fratelli Vip incomincia ad esserci una certa intimità. Nessun storia d’amore che sta per nascere all’orizzonte, ma tante parole eccitanti, tante confidenze piccanti dove gli uomini parlano tranquillamente senza essere inibiti davanti alle donne e alle telecamera.

Sarà una tattica del Grande Fratello Vip, per avere più ascolto, oppure sono veramente i concorrenti parlano tranquillamente del loro sesso passato …e futuro? Si, perché in questo dialogo hanno partecipato molto di più i maschi, sono stati molto attivi verbalmente in modo particolare Stefano Bettarini.

I big dell’ultima conversazione notturna sono stati Stefano Bettarini, Elenoire Casalegno e Antonella Mosetti, che hanno parlato del pungente tema del sesso in casa.

L’ex calciatore ha dialogato senza mezzi termini di non farsi il problema delle telecamere, tornando indietro nel passato con l’esempio di Pietro Taricone e Cristina Plevani, che nella prima edizione del reality la coppia ebbe un rapporto sessuale sesso dopo pochi giorni della nuova trasmissione, nascosti dietro una tenda.

“Se sbarello per qualcuna non ci penso proprio alle telecamere, non farei nemmeno la capanna”, ha rivelato Bettarini, ma non è d’accordo con lui la Casalegno: “Ma dai! Anche se c’è la capanna, le telecamere sono lì. Tiri fuori la testa e te le trovi davanti. Poi ci sono i microfoni, oltre ai nostri, ci sono quelli direzionali. Sentono tutto”.

Più tranchant Antonella Mosetti: “A parte che una donna che fa queste cose davanti alla telecamera è avvilente, ti si dovrebbe ammosciare”.