Emma Marrone si rivela: “Vorrei sentirmi chiamare ‘mamma’”

lunedì 20 febbraio 2017 by Benedetta

E’ nel salotto di Maurizio Costanzo che la cantante salentina sceglie di mettersi a nudo in un’intervista senza inibizioni nella quale si racconta, parlando tanto d’amore.

“È da un po’ che sono da sola, sto bene così anche se a volte vorrei tornare a casa e condividere le emozioni con qualcuno”. Questo l’esordio scelto di Emma Marrone per raccontare un pò della sua vita privata al di là del palcoscenico e dei fan.  Data la scelta delicata dell’argomento, la bravura di Maurizio Costanzo è stata quella di riuscire a far aprire Emma, come forse non aveva mai fatto, dopo le sue storie finite male, la malattia e tutto ciò che è successo in questi ultimi anni nella vita della cantante.

Costanzo la sottopone ad un video, nel quale in serie mostra ad Emma, i suoi ex sperando in una reazione della salentina che con serenità dopo aver visto i volti di De martino, Bocci e Borriello, risponde serenamente: “Anch’io come tutti ho avuto delle relazioni che finiscono”.

Conclusa la carrellata delle storie finite male, Emma Marrone si lascia il passato alle spalle e dichiara qualcosa di ben più forte per una donna. “Sento che istintivamente sarei portata a essere una mamma e mi piacerebbe molto essere chiamata così”. Si racconta così, la giovane Emma che sostiene di avere l’esigenza di trovare un compagno che possa stimare e amare, insomma la persona giusta. “Al momento non programmo nulla. Non vivo con la fissa di rimanere incinta”. Per quanto riguarda le nozze, Emma ha un’idea ben precisa: “Credo che l’amore non debba essere per forza legato al matrimonio. “Amare tutta la vita senza doverlo promettere”, “Ti amerò finché c’è amore”.

Dopo un’intervista del genere, possiamo affermare di aver incontrato una Emma Marrone molto più donna, molto più sicura di sè e di ciò che vorrebbe dalla vita. Del resto si sa, le esperienze negative, servono ad ognuno di noi per crescere e maturare.