Avril Lavigne parla, per la prima volta, della sua malattia

mercoledì 01 luglio 2015 by Stefania

La bravissima cantante Avril Lavigne per la prima volta si sfoga in televisione e racconta a tutti gli ultimi due anni trascorsi tra ospedali e cure. Ebbene si, sono passati quasi due anni  da quando nel dicembre del 2013 ad Avril Lavigne è stata diagnosticata la malattia di Lyme. Per la prima volta la cantante canadese è riuscita a raccontare tutto davanti alle telecamere di Good Morning America, lo storico programma in onda sulla Abc.

1435655439_avril_lavingne_in_lacrime

Avril Lavigne nel ripercorrere quei brutti momenti è scoppiata a piangere e ha rivelato di non essere del tutto guarita. La malattia di Lyme è un’infezione batterica debilitante trasmessa dalle punture delle zecche e che provoca spossatezza, mal di testa, dolore alle ossa ed eritemi cutanei. Avril è rimasta cinque mesi a letto nella sua di Ontario. La diagnosi non è arrivata subito. I medici, ha raccontato la star della musica: “guardavano i loro computer e mi dicevano cose tipo: sindrome di stanchezza cronica. Oppure, perché non provi ad alzarti Avril, e non vai a suonare il pianoforte?. Sei depressa?. E’ andata avanti così per un mese”.

1435655491_avril_lavingne_intervista_in_lacrime

La giovane cantante è stata visitata dai migliori specialisti, ma all’inizio nessuno ha sospettato che potesse trattarsi della malattia di Lyme. Continua il suo racconto dicendo: “Mi sono subito fatta visitare dal mio dottore. Ho fatto le analisi del sangue, i tamponi, ma non sapevo cosa mi stesse succedendo. Così mi sono rivolta ad altri medici. E’ finalmente ho imboccato la strada giusta, dove ho scoperto di avere la malattia di Lyme”.

1435655532_avril_lavingne_racconta_della_sua_malattia

Una carriera straordinaria fermata dalla malattia, anche se Avril Lavigne oggi è grata alla vita che le ha “dato una seconda chance”. Adesso, finalmente, la cantante sta molto meglio: “Sono circa metà strada della cura. Sto vedendo molti progressi e sono certa che guarirò al 100%. Ho tanta voglia di andare là fuori e veramente fare ciò che amo. Dopo questo, sono davvero grata ed emozionata dalla vita”. La giovane cantante vuole ricominciare da dove aveva interrotto, da quei venti milioni di dischi venduti in tutto il mondo: “Voglio iniziare il secondo capitolo della mia vita. Pensavo di morire e adesso voglio tornare a fare ciò che mi piace”, ha raccontato Avril Lavigne con gli occhi pieni di lacrime.