Amatrice ricomincia a vivere con la nuova scuola

martedì 13 settembre 2016 by Marina

Grazie all’aiuto della provincia di Trento che ha allestito in tempo record la struttura per ospitare gli alunni nelle aree distrutte dal terremoto, oggi i ragazzi terremotati erano molto emozionati per iniziare il nuovo anno scolastico nella nuovissima scuola di Amatrice.

Stamattina nella frazione di Villa San Cipriano, ad Amatrice, quasi 170 alunni, tra i 3 e i 18 anni, sono ritornati sui banchi nella recente scuola temporanea preparata a tempo di record dopo che il sisma del 24 agosto 2016 ha distrutto tutto.  La struttura è stata costruita in solo una settimana, per il miracolo dobbiamo ringraziare la protezione civile della Provincia autonoma di Trento che ha assicurato agli studenti di Amatrice, Accumoli e frazioni l’inizio normale delle lezioni.

“Sono commossa e felice. Ripartiamo da questa bellissima scuola. Ringrazio chi si è speso per produrre in pochi giorni un mezzo miracolo”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, logicamente presente alla cerimonia d’ inaugurazione dell’anno scolastico nella recente scuola provvisoria preparata nella frazione di Villa San Cipriano ad Amatrice. “È stato fatto un lavoro straordinario – ha continuato il ministro – ed il nostro impegno parte da oggi per fare in modo che questa scuola sia la vostra casa e il simbolo della speranza, della voglia di ripartire e di vincere la paura. È un primo passo – ha detto ancora Giannini – da oggi parte anche il lavoro più lungo, quello del commissario Vasco Errani. Amatrice – ha concluso il ministro dell’istruzione – riavrà tutto quello che ha perso”.

Questo grande passo è molto importante per le famiglie i ragazzi che hanno perso tutto, loro oggi stanno iniziando nuovamente la loro vita, questo piccolo grande inizio è un segnale di speranza per le popolazioni terremotate. La moderna scuola è sicura e tanto colorata, ha 12 aule da 35 metri quadri ciascuna, più logicamente bagni e palestra. vi saranno gli alunni della scuola dell’infanzia, della primaria, della media e del liceo scientifico di Amatrice e Accumoli.